Cosa c’entra Melina Mercouri con “Il Komboloi”?

Lascia un commento

23 settembre 2012 di Il Komboloi

Nelle info di questo blog spiego il significato di “Il Komboloi” e cito Melina Mercouri.

Melina Mercouri o Maria Amalia Mercouri, il suo vero nome, è nata ad Atene il 18 ottobre 1920 ed è stata una donna di spicco per la Grecia, ha avuto un ruolo importante nella storia dell’emancipazione femminile nel Paese ellenico.

Donna di spettacolo (attrice e cantante)

La sua attività artistica di attrice e cantante non è stata mai disgiunta da quella di attivista politica.
Il nonno Spyros Merkouris è stato a lungo sindaco di Atene ed il padre membro del parlamento. Suo zio George S. Mercouris ha ricoperto il ruolo di capo del Partito socialista nazionale greco (Pasok) durante l’occupazione della Grecia da parte delle forze dall’asse dal 1941 al 1944 (seconda guerra mondiale), e Presidente della Banca di Grecia.

Il Pasok è stato fondato il 3 settembre 1974 in seguito alla caduta del “regime dei colonnelli” e al ripristino delle istituzioni democratiche. Il fondatore è stato Andreas Papandreou figlio del leader liberale Geòrgios Papandreu. I principi del partito al momento della formazione erano “Indipendenza nazionale, Sovranità popolare, Emancipazione sociale, Processo democratico”. Il partito è stato guidato dalla costituzione per 24 anni dalla “dinastia” dei Papandreu.

Il Pasok ha rappresentato la svolta democratica per la Grecia, ma nel corso degli anni ha perso consensi e soprattutto il contatto con la classe media e con i lavoratori; situazione analoga a quella della sinistra italiana.

Immagine

Mercouri ha ricoperto la carica di ministro della Cultura del governo democratico greco.

Come ministro ha proposto la creazione delle capitali europee della cultura un progetto, poi realizzatosi, tendente a rafforzare i legami culturali all’interno dell’Unione Europea. La città di Atene è stata, nel 1986, la prima di queste capitali.

Finalmente siamo giunti al legame tra la Mercouri e “Il Komboloi”: come spiego nelle info, il komboloi è uno strumento che è sempre stato un simbolo del maschilismo greco, era difficile vedere una donna che faceva roteare nella propria mano un komboloi.

Melina Mercouri è stata un’eccezione, spesso esibiva in pubblico un filo d’argento con delle perle, ha sancito la conquista di un simbolo.

Oggi in Grecia si vedono donne di qualsiasi età e classe sociale con in mano un komboloi, anzi, Il Komboloi.

Melina Mercouri è morta il 6 marzo 1994 a New York ed è stata onorata dei funerali di stato ad Atene.

N.G.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: