II puntata di “Guerra tra poveri”

2

5 novembre 2012 di Il Komboloi

Seconda puntata di “Guerra tra poveri” (vai alla prima puntata)

Il classico esempio di guerra tra poveri è quello tra forze dell’ordine e operai o studenti.

Foto di Nicola Gesualdo

La questione è un po’ diversa, in questo caso entrambi difendono un’ideologia o meglio un diritto, i primi difendono lo Stato inteso come chi governa e impone alla maggior parte della popolazione, e quindi alle forze dell’ordine comprese, un non vivere, ma un sopravvivere, sempre con l’acqua alla gola per poter arrivare a fine mese; i secondi, difendono il diritto di essere liberi, liberi dallo sfruttamento e dalla speculazione di chi governa o gestisce a scapito e a danno della popolazione.

In quel caso non sono giustificabili affatto le forze dell’ordine che si tramutano da persone a robot e pur di difendere il padrone bastonano il cittadino.

Non è guerra tra poveri, non è guerra, non si combatte ad armi pari.

Forse sarebbe il caso di deporre le armi e iniziare ad accendere il cervello.

Quando Pasolini diceva di simpatizzare per i poliziotti perché erano figli di poveri, implicitamente giustificava la violenza e descriveva i poliziotti come poveri, stupidi e senza cervello( secondo me), che per arrivare a fine mese o per poter portare dei soldi a casa dovevano sottostare agli ordini del padrone (Governo).

Forse Pasolini avrebbe fatto bene a parlare di miseria più che di povertà; miseria intesa come condizione mentale.

Nonostante Pasolini sostenesse che questi erano dalla parte del torto, cercava la colpa nei manifestanti, delegittimando quelle che erano le ragioni di chi protestava e cadendo, lui per primo nella trappola della “Guerra tra poveri”, in cui bisogna prendersela con chi alza la testa disturbando la quiete pubblica e non con chi ha portato quella gente a non abbassare la testa bensì ad alzarla orgogliosamente.

Non ci dovrebbe essere nessuno a reprimere i sogni, i desideri e i diritti di chi ha idee e pensieri puliti rispetto a chi li reprime.

Annunci

2 thoughts on “II puntata di “Guerra tra poveri”

  1. […] Seconda puntata di “Guerra tra poveri” […]

  2. […] Leggi: “II puntata di guerra tra poveri” […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: